2 Luglio 2013

Rc auto da settembre a maggio, premi in discesa del 6%

Rc auto da settembre a maggio, premi in discesa del 6%

Federconsumatori e Codacons contestano i dati Ania sull’ andamento delle tariffe. Dal mese di settembre del 2012 allo scorso mese di maggio del 2013 in Italia c’ è stato un calo medio delle tariffe Rc auto pari al 6%. A riportarlo è la Federconsumatori citando le rilevazioni dell’ Ania che, secondo l’ Associazione, non riflettono però quella che è la situazione reale. Questo perché per l’ Rc auto l’ Italia detiene il triste primato delle tariffe più alte d’ Europa come tra l’ altro si può evincere dalle ultime indagini condotte dall’ Ivass , Istituto per la Vigilanza sulle Assicurazioni, e dall’ Autorità Garante per la Concorrenza ed il Mercato (Antitrust). Anche secondo il Codacons i dati forniti dall’ Ania sono singolari. Ed anche se fossero veritieri, ha aggiunto il Codacons, un calo del 6% delle tariffe negli ultimi mesi rappresenterebbe solo una goccia nel mare rispetto all’ incremento dei premi che si è registrato negli ultimi 20 anni per la copertura obbligatoria di responsabilità civile oramai, specie al Sud , fuori dalla portata di molte famiglie visto che spesso ci sono da pagare oltre mille euro l’ anno . LINK UTILI Rca Napoli Virtuosa non risolve i problemi del settore Rca Napoli virtuosa con le convenzioni Rca Napoli virtuosa dallo scontro allo sconto.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this