fbpx
14 Febbraio 2002

Rc auto. Complice An, governo battuto

Alla Camera Buontempo induce molti suoi colleghi a votare assieme al centrosinistra. Ma anche la Lega non era d?accordo

Rc auto. Complice An, governo battuto

L?esecutivo costretto al ritiro della norma sulla lista di officine dove riparare i danni


Roma.
Scivolone della maggioranza, battuta ieri a Montecitorio: An si è dissociata dalla Cdl ed ha votato insieme con l`opposizione per cancellare l`articolo 19 del provvedimento sulle Rc Auto, che negava il risarcimento per le spese professionali non mediche (in sostanza, quelle per gli avvocati) sostenute prima del decorso dei termini (60 giorni) della richiesta all`assicuratore.


Il governo ha poi ritirato un altro articolo controverso: il 17, che prevedeva l`obbligo di riparare la vettura per ottenere il risarcimento. Bocciata anche la formazione di liste provinciali di imprese di autoriparazione, formata dalle Camere di commercio in conformità ai criteri individuati dal ministero delle Attività Produttive. Soddisfatto Buontempo (An), che dice di aver «tutelato il ruolo di An e della Cdl». Soddisfatti anche Adiconsum e Codacons, che tuttavia mantengono ancora molte riserve sul testo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox