30 Ottobre 2010

Rc Auto: +22% Anche a Padova aumenti record

Rc Auto: nel 2010 a Padova si sono registrati aumenti del 22% contro la media nazionale fissata al 25%. L’ INDAGINE. La crisi economica e le polemiche delle associazioni dei consumatori non frenano dunque gli aumenti dell’ Rc auto. La conferma arriva da un’ indagine della rivista Quattroruote, la quale attesta che nel 2010 i premi delle polizze assicurative siano cresciuti in media del 25%. L’ analisi nazionale si basa sulla fotografia di oltre 19 mila tariffe e il valore si riferisce alla media degli importi di tutti i premi pubblicati e il confronto con il 2009. A incidere sono sempre i più frequenti incidenti. POLIZZE ON-LINE. Le compagnie assicurative più convenienti sono ovviamente sempre quelle on line. Assicurare la propria auto via internet, insomma, conviene. Se ci si limita a considerare le tariffe delle cosiddette compagnie dirette (quelle con cui si possono sottoscrivere polizze per telefono o in internet), l’ incremento provinciale del premio medio è pari al 17,3% contro il 28,7% fatto segnare dalle compagnie tradizionali. GIOVANI NEL MIRINO. Anche a Padova i più tartassati dagli aumenti sono ancora gli automobilisti più giovani, non solo neopatentati, ma anche quelli con età fino a 26-28 anni. La migliore offerta per il «profilo 1», quello cioè di un uomo di 18 anni che assicura una Fiat Panda 1.2, è del gruppo Carige: 683 euro annui. La più cara per un neopatentato? La Dialogo con 2.306 euro. LA DENUNCIA. Sulla base di questi dati il Codacons ha già presentato una denuncia all’ Istituto per la vigilanza sulle assicurazioni (Isvap): «Vogliamo che si apra un’ indagine a carico delle compagnie di assicurazioni». Anche la Federconsumatori va all’ attacco: «Siamo stanchi -dice Mara Bedin- di assistere passivamente al crescere delle tariffe assicurative». © RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox