3 Ottobre 2018

RAVENNA: MAMMA DENUNCIA SELVAGGIA LUCARELLI PER STALKING

CODACONS: ACCUSA VERGOGNOSA. PIENO SOSTEGNO ALLA LUCARELLI E PRONTI A DENUNCIARE LA DONNA RAVENNATE PER CALUNNIA E VIOLENZA

GRAZIE A POST DELLA GIORNALISTA SCOPERCHIATO VASO DI PANDORA SU PRODOTTI DIMAGRANTI NEL MIRINO DELL’ANTITRUST E VENDITE PIRAMIDALI VIETATE DALLA LEGGE

Pieno sostegno del Codacons a Selvaggia Lucarelli che, in base a quanto si apprende da fonti stampa, sarebbe stata denunciata da una mamma di Ravenna per stalking e diffamazione, dopo la pubblicazione da parte della giornalista di un post su Facebook dove si criticava il comportamento della donna che, per promuovere prodotti dimagranti, denigrava altre mamme in sovrappeso.
“La denuncia della mamma di Ravenna è ridicola e vergognosa, e dovrebbe essere la donna stessa ad essere sotto indagine penale per bullismo e per violenza verso le mamma fotografate di nascosto e senza consenso e vilipese – afferma il Codacons – Interverremo a sostegno di Selvaggia Lucarelli che, grazie al post in questione, ha scoperchiato il vaso di Pandora sulla vicenda dei prodotti dimagranti Juice Plus, azienda attualmente sotto inchiesta da parte dell’Antitrust proprio a seguito di denuncia Codacons, con l’Autorità che ha aperto un procedimento per appurare la veridicità delle informazioni rese al pubblico anche attraverso venditori attivi su Facebook e l’illiceità del sistema di vendita piramidale, vietato dalle nostre leggi”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this