23 Novembre 2010

RAI, “X FACTOR”: ANCHE STASERA IL CODACONS VIGILERA’ SU POSSIBILI PUBBLICITA’ OCCULTE ALL’INTERNO DELLA TRASMISSIONE

    PER LA LEGGE NON BASTA INDICARE ALL’INIZIO E ALLA FINE DEL PROGRAMMA LA PRESENZA DI PRODOTTI A FINI PROMOZIONALI

    Anche stasera, in occasione della finale di X Factor, il Codacons vigilerà sull’eventuale presenza di messaggi pubblicitari occulti all’interno della trasmissione di Raidue.
    “Pochi giorni fa abbiamo denunciato un caso di pubblicità occulta alla Pepsi avvenuto durante la scorsa puntata del programma. A seguito di tale iniziativa – spiega il Presidente Carlo Rienzi – alcuni siti internet hanno sollevato perplessità circa la nostra iniziativa, sostenendo la correttezza dell’operato di Raidue dal momento che all’inizio della trasmissione venne passata in sovrimpressione la scritta “Nel programma sono presenti inserimenti di prodotti a fini promozionali”.
    Ma tale messaggio non sembra affatto sufficiente ad evitare la fattispecie di pubblicità occulta. La legge infatti (art. 10 del D. lgs. 44/2010) stabilisce che “le  comunicazioni  commerciali audiovisive sono prontamente riconoscibili come tali; sono proibite le comunicazioni commerciali audiovisive occulte”. Lo stesso decreto all’art. 13 impone che “I servizi di media audiovisivi o i programmi sponsorizzati devono essere chiaramente riconoscibili come programmi sponsorizzati  e indicare il nome o il logotipo dello sponsor all’inizio o alla fine del programma”.
    Ebbene, citare gli sponsor all’inizio o alla fine di un programma televisivo non è una indicazione sufficiente affinché gli utenti televisivi possano immediatamente riconoscere lo sponsor in questione. Difatti, per rispondere all’esigenza di rendere prontamente riconoscibile un messaggio pubblicitario, ogni singola inquadratura del prodotto reclamizzato deve essere accompagnata da un’espressa informativa che chiarisca che si tratta dello sponsor. Ciò in quanto i telespettatori che non seguono il programma televisivo dall’inizio alla fine non possono percepire di essere destinatari di un messaggio pubblicitario, qualora solo all’inizio o al termine della trasmissione si apponga una scritta che informi gli utenti della presenza di prodotti a fini promozionali.
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox