12 Dicembre 2002

RAI: TAR LAZIO RINVIA A 22 GENNAIO RICORSO CONSUMATORI

RAI: TAR LAZIO RINVIA A 22 GENNAIO RICORSO CONSUMATORI

PRESENTATO CONTRO ILLEGITTIMITA` DELIBERE DOPO DIMISSIONI

Il Tar del Lazio ha rinviato al 22
gennaio l` esame del ricorso presentato dalle associazioni
Codacons, Adusbef, Federconsumatori e Associazione Utenti
Radiotelevisivi che chiedeva l` annullamento del codice di
autoregolamentazione per le trasmissioni relative ai minori e di
altre delibere adottate dal Cda della Rai dopo le dimissioni dei
consiglieri Zanda, Donzelli e Staderini.
Il rinvio è stato deciso dai giudici amministrativi dopo che
i legali della Rai hanno depositato copia integrale del verbale
presentato ieri alla Corte dei conti. Secondo le associazioni
dei consumatori, la Corte dei conti – ha affermato il legale del
Codacons, Carlo Rienzi – ha accolto la tesi della Rai e ha
convalidato le riunioni del Cda, limitandosi a leggere degli
stralci e non i verbali integrali nei quali era scritto che la
composizione del Consiglio di amministrazione era illegittima e
quindi le delibere adottate non erano valide. Rienzi ha
annunciato che le associazioni dei consumatori chiederanno il
riesame alla Corte dei conti proprio alla luce del fatto che
“la Corte dei conti ha convalidato quelle riunioni del Cda
leggendo stralci dove sono presenti falsi clamorosi e
omissioni“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox