13 Maggio 2013

RAI: ECCO LA VERITA’ SU MISS ITALIA. DOMANI CONFERENZA STAMPA A ROMA

    RAI: ECCO LA VERITA’ SU MISS ITALIA. DOMANI CONFERENZA STAMPA A ROMA

    CODACONS E ASSOCIAZIONE UTENTI RADIOTELEVISIVI CHIEDONO CON LA LEGGE 241 QUANTO HA INCASSATO L’ANNO PASSATO LA RAI PER SPONSORIZZAZIONI E TELEVOTO DI MISS ITALIA

     

    DOMANI ALL’HOTEL MAJESTIC LE ASSOCIAZIONI PARTECIPANO ALLA CONFERENZA STAMPA DELLA MIRIGLIANI: LA VERITA’ SUL BLOCCO DI MISS ITALIA CHE CONSENTIRA’ AFFARI D’ORO ALLA CONCORRENZA DI MEDIASET DETERMINANDO UN DANNO DI MILIONI DI EURO ALL’ERARIO E AL BILANCIO RAI

     

    CODACONS E ASSOCIAZIONE UTENTI RADIOTELEVISIVI CHIEDONO DI DEDICARE L’EDIZIONE 2013 DI MISS ITALIA ALLA LOTTA ALLE VIOLENZE SULLE DONNE E ANNUNCIANO UN ACCORDO PER FORNIRE ASSISTENZA PSICOLOGICA E LEGALE ALLE MISS CHE VOLESSERO DENUNCIARE VESSAZIONI E ABUSI

    Domani martedì 14 maggio, alle ore 11 a Roma presso l’Hotel Majestic, si terrà la conferenza stampa indetta da Patrizia Mirigliani sul caso della trasmissione Miss Italia cancellata dal palinsesto di Raiuno.
    All’incontro con i giornalisti, al quale parteciperanno anche Codacons e Associazione Utenti Radiotelevisivi, verranno chiariti alcuni aspetti controversi della vicenda, a partire dalle dichiarazioni del Direttore Leone, e saranno svelati i veri costi che Miss Italia comporta per la Rai, nonché i guadagni che la trasmissione regalerebbe alla concorrenza (Mediaset o Sky) in caso di passaggio ad altra rete.
    Codacons e Associazione Utenti Radiotelevisivi, in occasione della conferenza stampa, presenteranno una istanza depositata alla Rai nella quale, ai sensi della legge 241/90, si chiederanno i dati precisi su quanto abbia incassato l’azienda grazie all’edizione del 2012 di Miss Italia, sul fronte della pubblicità, delle sponsorizzazioni e del televoto.
    Le due associazioni, inoltre, chiedono di realizzare l’edizione di quest’anno di Miss Italia dando alla manifestazione una valenza sociale, dedicando l’intera gara alla tutela della figura della donna e alla lotta alle violenze, e annunciano un accordo con l’organizzazione di Miss Italia grazie al quale per tutta la durata delle selezioni e delle finali un pool di psicologi e avvocati sarà costantemente a disposizione delle ragazze che, anche in anonimo, volessero denunciare vessazioni e violenze di vario genere.
    Alla conferenza stampa è stato invitato a partecipare anche il Ministro per le pari opportunità, Josefa Idem.

    I GIORNALISTI SONO INVITATI A PARTECIPARE

    Martedì 14 maggio ore 11 presso l’Hotel Majestic – via Vittorio Veneto, 50 – Roma

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox