7 Giugno 2021

RAI: CODACONS ESPRIME SOLIDARIETA’ A MICHELE SANTORO. DA LUCIA ANNUNZIATA LEZIONE DI SUPERBIA

     

    ASSOCIAZIONE SCRIVE ALLA RAI: DARE VOCE ANCHE A SCIENZIATI CHE HANNO POSIZIONE CRITICA SU VACCINI

    Il Codacons esprime piena solidarietà a Michele Santoro dopo lo scontro andato in onda ieri con Lucia Annunziata nel corso della trasmissione “In mezz’ora in più”.
    “Quel che è emerso è che la conduttrice ha assunto una posizione fortemente lesiva della professionalità e della serietà di un collega giornalista iscritto all’Ordine – spiega il presidente Carlo Rienzi – L’affermazione della Annunziata “Scusa ma tu adesso non eserciti nel senso che non hai una tua trasmissione e vieni qui a farci notare queste cose?” diventa superbia e arroganza quando si arriva a dire che il giornalista Santoro non esercita più il mestiere di giornalista solo perché non ha una sua trasmissione. Nel merito dello scontro, poi, ricordiamo che è dovere del giornalista aprirsi al pluralismo informativo, e che proprio sul tema dei vaccini esistono illustri e rinomati esperti, tra i quali il premio Nobel Luc Montagnier, ma anche il prof. Livio Giuliani, che avendo una posizione leggermente diversa dalla massa di esperti ed opinionisti hanno comunque quel peso scientifico da poter costituire oggetto di comunicazione informativa”.
    Il Codacons ha pertanto scritto oggi alla Rai dando la disponibilità a fornire a Lucia Annunziata i contatti di tali rinomati scienziati, chiedendo inoltre alla conduttrice di cessare ogni comportamento e condotta lesiva dei colleghi giornalisti.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox