29 Agosto 2020

Quintana, atteso il via con ingressi dimezzati

di Alessandro Orfei FOLIGNO E’ atteso per la metà della prossima settimana il verdetto definitivo per gli accessi al Campo de Li Giochi per lo svolgimento della Giostra della Quintana di settembre, prevista domenica 13 alle ore 15. Non c’ è ancora un via libera definitivo sul progetto presentato dall’ Ente Giostra e che dovrà essere approvato dalla Regione Umbria e dalla Prefettura. L’ idea è quella di far entrare meno del 50 per cento dei posti disponibili, quindi non più di 3.500 su 8mila, sistemati nei vari settori del Campo. Intanto il clima quintanaro si è acceso grazie all’ apertura delle taverne, operative da giovedì. Tutto, la prima sera, è filato liscio con i Rioni organizzati e impegnati nel garantire a tutti la massima sicurezza. «Abbiamo un’ organizzazione che neanche a Cape Canaveral», scherza il presidente dell’ Ente Domenico Metelli, impegnatissimo nell’ assicurare la massima sicurezza per la Festa. «I Rionali e l’ Ente non avevano nulla da dimostrare – dice Metelli – ma non poteva essere altrimenti e la prima serata è andata alla grande. Ci sono stati controlli delle forze dell’ ordine e questo ci fa solo che piacere, perché certificano il rispetto delle regole da parte nostra. Organizzazione impeccabile dunque e attenzione massima, alla luce di un cambio di approccio generale delle taverne, con posti contati e nessuno di più». Quanto all’ accusa del Codacons e alla diffida indirizzata a Comune e Ente: «Affermazioni del tutto fuori luogo, rispondiamo con i fatti, le chiacchiere le lasciamo ad altri. Rispettiamo le leggi e le ordinanze alla lettera, il resto non ci interessa». La soddisfazione della ripartenza comunque è notevole: «Vedere la mia città, dopo il lockdown, riempita di bandiere, mi ha commosso. Continuo a ricevere lettere e messaggi di persone che ci hanno chiesto di aprire e di ripartire con la festa, dispiace solo che ci siano due popoli». Intanto la Quintana continua. Taverne ancora aperte nel primo weekend di Festa in periodo post covid: «Tutti i magistrati saranno in giro ad aiutare – dice Metelli – questo è il vero spirito quintanaro». Ieri la presentazione di ‘Qui’, la rivista della Quintana e domenica, a partire dalle 15, Prove ufficiali al Campo de li Giochi «Marcello Formica e Paolo Giusti». Evento a porte chiuse, aperto solo ai consigli rionali. Nel frattempo c’ è l’ ordinanza che regola la viabilità. Divieto di sosta in via Piermarini, divieto di sosta con rimozione in piazza Faloci Pulignani, divieto di transito e sosta in via Cortella e in piazzetta Saponara, in via Butaroni e in via Colomba Antonietti. Il tutto dal lunedì al giovedì, dalle 18 alle 24 e dal venerdì alla domenica dalle 18 alle 1 del giorno successivo.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox