24 Luglio 2019

«Questa estate non abbandonarlo» per iniziativa del Codacons

m.f.) Con l’ avvicinarsi delle ferie, il rischio di abbandono di animali domestici cresce. È per questo che il Codacons ha lanciato all’ inizio dell’ estate una campagna di sensibilizzazione per evitare il diffondersi di tale fenomeno criminale e, per invitare tutti i cittadini a denunciare. Contro l’ abbandono di cani e di altri animali Francesco Tanasi, segretario nazionale Codacons, ha promosso dunque “Questa estate non abbandonarlo”. Il protagonista dell’ iniziativa è Mumù un dolce amico a quattro zampe che in 12 illustrazioni originali d’ autore e in un video, diffuso dal Codacons, farà vedere il destino che tocca ai suoi amici che finiscono in strada. “Con questa campagna nazionale per la difesa degli animali vogliamo anche ricordare – spiega Tanasi che ha attivato la campagna anche nell’ area iblea – che l’ abbandono degli animali è un vero e proprio reato punito dal nostro codice penale con l’ arresto fino a un anno e una multa fino a 10mila euro. L’ abbandono dei cani o di altri animali, non solo presso le autostrade, purtroppo è un fenomeno ancora molto diffuso dalle nostre parti”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox