14 Giugno 2009

“Quei due seggi non mi spettano”

Errore di calcolo nella ripartizione: è lo stesso De Luca a segnalarlo e a rifiutare
 

 
Sala Consilina. Se esistesse un premio per il "fair play" in politica andrebbe sicuramente a Roberto De Luca, candidato a sindaco a Sala Consilina con l’Italia dei Valori. La lista capeggiata da De Luca era composta solo da quindici candidati, il numero minimo per poter prendere parte alla competizione elettorale, ed ha ottenuto complessivamente il consenso di 297 elettori. Le circa 300 preferenze non sono state però sufficienti per ottenere l’ingresso del capolista nella minoranza del consiglio. Ma nonostante l’Idv non avesse raggiunto il quorum per far scattare l’elezione di un consigliere, il giorno successivo al completamento degli scrutini, per un errore di calcolo era stato in un primo momento assegnato un seggio al partito di Di Pietro e dopo qualche ora, non si è capito ancora come, i seggi erano diventati addirittura due per la lista Italia dei Valori. " Normalmente in questi casi chi viene avvantaggiato da un errore del genere non va certo a darsi la zappa sui piedi facendo notare la svista. De Luca, invece, appena appresa la notizia si è immediatamente recato in Comune per comunicare ai responsabili che era stato commesso un errore e che alla sua lista non spettava nessun posto nel consiglio comunale. Il gesto di De Luca ha probabilmente evitato la presentazione di ricorsi da parte di chi era stato realmente penalizzato, ed ha permesso quindi di rendere chiaro il quadro degli eletti senza dover ricorrere alla carta bollata.  " «Ho fatto quello che era giusto fare – ha commentato De Luca, che è anche responsabile del Codacons – l’onestá e la chiarezza forse nell’immediato non pagano. Ma, alla lunga, sono le uniche cose che possono cambiare un po’ il volto di questa cittadina dilaniata non soltanto dai manifesti selvaggi, ma anche da tanti atti vandalici purtroppo commessi quasi quotidianamente a danno della nostra comunitá».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox