19 Settembre 2020

Pubblico agli Internazionali di tennis: Codacons lancia allarme

“garantire sicurezza degli spettatori”. appello al prefetto
Roma, 19 set. (askanews) – Il Codacons lancia l’ allarme sicurezza dopo la decisione del ministro dello sport, Vincenzo Spadafora, di far accedere il pubblico a semifinali e finali degli Internazionali di Tennis di Roma. “Si tratta di una scelta del tutto insensata, che esporrà la collettività a inutili rischi e creerà pesanti discriminazioni tra cittadini – afferma il presidente Carlo Rienzi – In un momento in cui i contagi tornano pericolosamente a salire non si vedeva l’ esigenza di aprire al pubblico le porte di eventi sportivi. Non si capisce poi quali criteri saranno seguiti per la scelta degli spettatori che potranno accedere a semifinali e finali degli Internazionali di tennis, e inevitabilmente si creeranno discriminazioni a danno di chi aveva acquistato i biglietti per il torneo”. Il Codacons – che già nelle settimane scorse aveva inviato una istanza d’ accesso alla Federazione Italiana Tennis per conoscere le misure di sicurezza adottate in vista del torneo, ottenendo un netto rifiuto dalla Fit che ha rifiutato di indicare i provvedimenti adottati sul fronte della salute pubblica – si rivolge oggi al Prefetto di Roma affinché intervenga per vigilare sugli Internazionali di Tennis, garantendo il rigoroso rispetto delle norme anti-Covid e l’ adozione di misure adeguate a tutelare la salute degli spettatori.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox