16 Settembre 2020

Proseguono le indagini sui morti nelle Rsa

Proseguono le indagini anche a Bologna sugli anziani vittime del covid deceduti nelle Rsa e nelle Cra. Nei giorni scorsi, gli inquirenti hanno sentito alcuni familiari degli ospiti dell’ istituto Sant’ Anna-Santa Caterina di Bologna, una delle case di riposo in cui durante il lockdown era scoppiato un focolaio e dove i Nas hanno effettuato controlli. A Modena e Reggio dopo le prime audizioni di giugno, i familiari attendono ulteriori convocazioni. Procure al lavoro anche a Parma e Ferrara. A fare il punto è Bruno Barbieri, presidente del Codacons di Bologna.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox