8 Novembre 2002

PROFILATTICI: L?ANTITRUST INDAGA SUI PREZZI

    PROFILATTICI: L?ANTITRUST INDAGA SUI PREZZI E SU EVENTUALI CARTELLI TRA CASE PRODUTTRICI A SEGUITO DELLA DENUNCIA DEL CODACONS L?AUTORITA? APRE UN?INCHIESTA






    Poche settimane fa il Codacons aveva lanciato un particolare quanto fondato allarme: quello dei prezzi dei preservativi, che continuano a salire costantemente e in misura simile per tutte le marche.
    Della questione il Codacons aveva investito l?Antitrust, presentando un esposto nel quale si evidenziava che i prezzi dei preservativi non solo erano spropositatamente più alti rispetto al costo di produzione, ma addirittura aumentavano in maniera vertiginosa senza alcuna rispondenza con il reale andamento dei prezzi. E l?incremento dei prezzi si realizzava in misura simile per tutte le marche.

    L?associazione chiedeva inoltre all?Autorità di accertare l?eventuale esistenza di un cartello tra aziende produttrici finalizzato a stabilire i prezzi al dettaglio, a danno della concorrenza e dei consumatori, tenendo conto che ad esempio le multinazionali del preservativo (CONTROL e DUREX/HATU) avrebbero in tutto il mondo ed in Italia una posizione dominante in questo settore.

    A seguito della denuncia del CODACONS l?Autorità Antitrust ha aperto ora un?indagine per accertare i fatti segnalati dall?associazione e il sussistere di eventuali accordi tra case produttrici a danni dei consumatori.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox