30 Aprile 2014

Prof denunciati, ministero indaga

Prof denunciati, ministero indaga

ROMA Non si è chiuso con la denuncia dei due professori il caso della lettura in classe del brano di un romanzo con la descrizione di un rapporto sessuale gay al liceo Giulio Cesare di Roma. Il ministero dell’ Istruzione chiederà un «approfondimento» sulla vicenda, ha detto il sottosegretario Gabriele Toccafondi a Radio Vaticana, «per arrivare, anche attraverso l’ ufficio scolastico regionale, alla verità delle cose». Intanto l’ autrice del romanzo “Sei come sei”, Melania Mazzucco, interviene su “Repubblica”. «Sono convinta che la vera ragione dell’ accusa e del tentativo di censurare il romanzo non sia quella che viene proclamata (scene di sesso gay, ndr) – dice -. Questo è solo un pretesto. Ciò che scandalizza davvero del romanzo non è l’ oscenità, ma proprio il contrario. Cioè l’ assoluta normalità della famiglia di Eva, dei suoi genitori (due uomini), dei sentimenti che li legano fra loro e alla loro figlia». Il Codacons ha invece offerto assistenza legale ai due professori denunciati da due associazioni.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this