8 Luglio 2016

«Prodotti locali per le mense scolastiche»

«Prodotti locali per le mense scolastiche»

Prodotti a chilometro zero nelle mense scolastiche. E per gli alunni cibi preparati con quanto viene coltivato e allevato nel territorio. È questa l’ idea della Coldiretti del Lazio che domani mattina al mercato «Campagna Amica» di via di San Teodoro (Circo massimo) presenterà la proposta. Con tanto di denuncia. «A Roma – spiega il presidente della Coldiretti Lazio David Granieri – è già prevista la necessità di inserire nei cibi delle mense prodotti territoriali. Ma poiché dal 31 dicembre del 2015 sui pasti non vi sono più controlli (sono stati sospesi anziché prorogati per questioni aperte con la società che doveva farli, ndr) non si sa più cosa accade: sappiamo per certo, però, che prodotti del territorio non sono più stati acquistati per preparare i cibi». Anche per questo motivo la Coldiretti ritiene che il capitolato d’ appalto alla base della gara, adottato dal Campidoglio nel 2013 di durata quadriennale (scade nel 2017) possa essere rivisto dal prossimo ottobre: «È il più grande bando di ristorazione collettiva -aggiunge Granieri – vale, solo per le mense non autogestite, 357 milioni di euro, per un totale di 72 milioni di pasti». Bandi da un miliardo di euro per il Lazio che «dovrebbero essere aggiudicati non in base al massimo ribasso, ma secondo l’ offerta economicamente più vantaggiosa». Così ecco la proposta degli agricoltori: pasti preparati con «materie prime locali, prodotte e lavorate entro un raggio di 100 chilometri in linea d’ aria dal Campidoglio e non di 300 come accade oggi». Per Coldiretti «la distanza compromette freschezza e valori nutrizionali». Ad illustrare il progetto saranno Raffaele Maria De Lipsis, del Consiglio di Stato, il nutrizionista Carlo Iacovissi, Francesco Tamburella del Codacons, Giuseppe Napoletano e Manuela Serva della Coldiretti. «Ai figli dobbiamo garantire un’ alimentazione sana – conclude Granieri – le aziende agricole di Roma sono pronte».

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox