21 Agosto 2002

PROCURA COMO INDAGA SULLO SPURGO DA 800 EURO PER UN WC

– Finisce sul tavolo della Procura di Como il caso del comasco che la mattina di Ferragosto si e` trovato a pagare all`idraulico 800 euro per sturare un water. L`uomo ha infatti deciso di denunciare l`artigiano per truffa. Della vicenda se ne sta occupando anche il Codacons, una delle principali associazioni nazionali a tutela dei consumatori. “Chiedere 800 euro – commentano i responsabili del Codacons di Milano – e` uno sproposito e disonesto. Speriamo che la magistratura faccia il suo dovere fino in fondo“. La vittima del presunto raggiro, residente a Como, la mattina del 15 agosto, dopo diversi tentativi, era riuscito a contattare l`idraulico che, giunto sul posto, in nemmeno un quarto d`ora aveva risolto il problema.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox