fbpx
18 Settembre 2014

PROCEDIMENTO PENALE FONDIARIA-SAI S.P.A / MILANO ASSICURAZIONI S.P.A. / PREMAFIN S.P.A.: ORA GIUSTIZIA PER GLI AZIONISTI!

    PROCEDIMENTO
    PENALE FONDIARIA-SAI S.P.A / MILANO ASSICURAZIONI S.P.A. / PREMAFIN
    S.P.A.: ORA GIUSTIZIA PER GLI AZIONISTI!

    SEI
    UN AZIONISTA O EX AZIONISTA DI FONDARIA SAI O DI MILANO ASSICURAZIONI
    O PREMAFIN? COSTITUISCITI PERSONA OFFESA

    E PARTE
    CIVILE CON IL CODACONS NEL PROCEDIMENTO PENDENTE PRESSO IL TRIBUNALE
    PENALE DI MILANO, PER RECUPERARE I SOLDI CHE HAI PERSO A CAUSA DELLA
    MALA GESTIO DEI DIRIGENTI DEI GRUPPI ASSICURATIVI!

    Attenzione:
    al fine di partecipare a questa azione è opportuno che la
    documentazione richiesta pervenga al CODACONS entro il 30 novembre
    2014!

    Dopo
    il trasferimento del procedimento penale a carico degli ex
    amministratori di Fondiaria Sai, (Paolo Ligresti ed altri) dal
    Tribunale di Torino a quello di Milano, attualmente assegnato al P.M.
    Dott. Orsi,
    tutti
    gli azionisti ed ex azionisti Fondiaria-Sai e della ex Milano
    Assicurazioni S.p.a. e/o della Premafin S.p.A. che hanno subito una
    perdita di valore delle azioni potranno costituirsi persone offese
    nel procedimento penale e poi costituirsi parte civile al fine di
    recuperare i loro soldi
    ,
    dinanzi al Tribunale di Milano.

    La
    mala gestio realizzata dai membri del CDA delle compagnie
    assicurative, secondo i PM, può configurare un reato che comporta la
    responsabilità dei vertici aziendali nella perdita di valore delle
    tue azioni, e che quindi i responsabili devono restituirti.

    Richiedi
    con il Codacons
    10.000
    Euro come danno morale, oltre al risarcimento della perdita
    finanziaria subita dal tuo pacchetto azionario Fondiaria Sai e/o
    Milano Assicurazioni e/o Premafin.

    Tutti
    gli azionisti, anche chi non ha mai partecipato ai vari aumenti di
    capitale, e anche chi oggi non è più azionista, possono partecipare
    a questa azione.

    Attenzione:
    se ti sei già costituito parte civile nel procedimento penale
    contro Salvatore Ligresti ed altri pendente presso il Tribunale di
    Torino
    ,
    tale circostanza non ti impedisce di agire anche in questa azione.
    Questo perché gli imputati sono diversi nei due procedimenti e
    l’esito del procedimento presso il Tribunale di Torino potrebbe
    essere una sentenza di assoluzione: in questo caso avresti la
    possibilità di ottenere il risarcimento dal procedimento di Milano.

    AGISCI
    ADESSO CON IL CODACONS PER RECUPERARE I TUOI SOLDI!

    Attenzione:
    per partecipare a questa azione la documentazione che ti verrà
    richiesta dovrà pervenire al Codacons al massimo entro il 30
    novembre 2014!

    ECCO
    COSA FARE PER COSTITUIRTI PERSONA OFFESA E POI PARTE CIVILE CON IL
    CODACONS:

    1. INVIA
      UN SMS PER ISCRIVERTI AL CODACONS, AL COSTO DI 2 EURO SEGUENDO LE
      ISTRUZIONI ALLA FINE DI QUESTA PAGINA

    2. INVIA
      TUTTA LA DOCUMENTAZIONE CHE TI SARA’ RICHIESTA, PER RICEVERE UNA
      VALUTAZIONE DI FATTIBILITA’.

    Lo
    staff legale del Codacons esaminerà gratuitamente la documentazione
    inviata, per valutare la possibilità di costituirti persona offesa e
    parte civile.

    Verrai
    ricontattato per l’esito del giudizio di fattibilità, sia positivo
    che negativo.

    Nel
    caso di giudizio positivo:

    1. I
      legali del Codacons predisporranno gratuitamente la tua
      nomina
      di persona offesa,

      che ti verrà inviata a mezzo e-mail e che potrai spedire alla
      Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano. Questo primo
      atto difensivo serve per segnalare alla Procura la tua posizione di
      persona danneggiata dai reati contestati agli imputati e ti darà
      diritto ad essere informato sugli sviluppi del procedimento penale
      sino alla richiesta di rinvio a giudizio e la fissazione del
      dibattimento;

    1. In
      seguito alla richiesta di rinvio a giudizio e alla fissazione della
      data di inizio del dibattimento, se vorrai, potrai costituirti parte
      civile con gli Avvocati delegati dal Codacons. Potrai così
      richiedere al Tribunale il risarcimento del danno per la perdita di
      valore delle azioni oltre a 10.000 Euro per il danno morale subito.


    PER PARTECIPARE A
    QUESTA
    SECONDA
    FASE

    DELL’AZIONE
    FONDIARIA-SAI
    / MILANO ASSICURAZIONI S.P.A. / PREMAFIN SPA e procedere anche con la
    costituzione di
    parte
    civile

    per chiedere al Tribunale il risarcimento del danno per la perdita di
    valore delle azioni e 10.000 Euro per il danno morale subito ti verrà
    chiesto:

    – di integrare la
    quota associativa di ulteriori 48 euro;

    – 600 Euro come
    costo complessivo totale, per essere assistito durante tutto il
    procedimento penale di primo grado, fino alla sentenza. Solo nel caso
    in cui otterrai concretamente il risarcimento richiesto, dovrai
    corrispondere ai legali del Codacons una somma pari al 10% di tale
    somma ricavata oltre a quanto gli imputati dovranno pagare a tuo
    favore a titolo di spese legali.
    Nulla
    invece sarà invece dovuto ai legali del CODACONS nel caso di mancato
    risarcimento.

    Per iscriverti a
    questa azione invia un SMS numero
    4892892
    con il seguente testo:

    203 CODACONS
    SAI

    Riceverai sul tuo
    telefonino tramite SMS un CODICE SEGRETO (PIN) di 6 (sei) caratteri
    che dovrai inserire sulla pagina che troverai sul sito Codacons, per
    iscriverti all’Associazione e per aderire a questa azione nelle
    modalità sopra indicate.

    Il costo di ogni SMS
    con PIN ricevuto dall’utente è pari a:

    2,03
    IVA inclusa per i clienti TIM, Vodafone, WIND, H3G.

    NOTA
    BENE: La sintassi 203 utile per richiedere il servizio corrisponde al
    costo del servizio stesso. Nessuna altra sintassi sarà accettata per
    l’erogazione del servizio stesso.

    • La
      documentazione richiesta dovrà
      pervenire
      al Codacons entro il 30 novembre 2014. Nel caso in caso la
      documentazione non dovesse pervenire entro tale termine, la stessa
      non verrà presa in considerazione e non verrà restituita la quota
      associativa versata.
      Una
      volta perfezionata l’adesione a questa azione del Codacons, ogni
      successiva comunicazione avverrà esclusivamente attraverso contatto
      telefonico o comunicazione e-mail a tutti coloro che vi hanno preso
      parte nei tempi e nei modi indicati.

    Per
    partecipare a questa azione
    clicca
    qui

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox