8 Marzo 2014

Procedimento Fondiaria-Sai, Federconsumatori ottiene ammissione a parte civile

Procedimento Fondiaria-Sai, Federconsumatori ottiene ammissione a parte civile

Pure il Codacons in azione per tutelare i piccoli azionisti. Grazie alla lunga e costante attività portata avanti in materia di difesa e di tutela del risparmio , la Federconsumatori Nazionale e la Federconsumatori Piemonte sono state ammesse dal GUP al procedimento contro gli ex amministratori della compagnia di assicurazione Fondiaria Sai . Ne dà notizia con un comunicato ufficiale proprio la Federconsumatori nel sottolineare come per la vicenda Fondiaria-Sai trattasi per l’ Associazione di un’ importante vittoria giudiziaria. Intanto, sempre a difesa ed a tutela dei piccoli azionisti Fondiaria-Sai e Milano Assicurazioni, il Codacons ha reso noto che fino al prossimo 20 marzo del 2014 raccoglierà le adesioni per la costituzione di parte civile nel procedimento del Tribunale di Torino . L’ obiettivo del Codacons è quello di permettere ai piccoli azionisti non solo di recuperare tutti gli investimenti perduti , ma anche di ottenere il risarcimento del danno subito nella misura di 10 mila euro a risparmiatore .

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox