8 Maggio 2002

PRIVACY: ANCHE IL CODACONS CONTRO LE SOCIETA? TELEFONICHE CHE TRATTENGONO DATI PERSONALI

L?ASSOCIAZIONE HA GIA? PRESENTATO DEI RICORSI AL TAR CONTRO I DECRETI MINISTERIALI CHE FISSANO A 5 ANNI IL TERMINE DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI PERCHE? IL GARANTE INVECE DI LANCIARE APPELLI NON CHIEDE ALLE SOCIETA? TELEFONICHE COME UTILIZZANO I DATI DEI CITTADINI? SE NE VEDREBBERO DELLE BELLE…







Anche il CODACONS scende in campo a difesa della privacy dei cittadini. L?associazione ricorda che già in passato sono stati presentati ricorsi al Tar contro alcuni decreti del Ministero degli Interni, che fissavano a 5 anni i termini di conservazione dei dati personali.
Un termine che il CODACONS ha sempre ritenuto sproporzionato e dannoso per la privacy dei cittadini, e contro il quale si è opposto fermamente dinanzi le autorità giudiziarie. Il Garante Rodotà però, continua l?associazione, invece di lanciare appelli al Parlamento, potrebbe chiedere alle società telefoniche le modalità di conservazione e utilizzo dei dati raccolti presso i cittadini. Solo questa domanda basterebbe a mettere in crisi l?intero sistema, svelando le tante falle che sono poi rappresentate dalle banche dati, dalla vendita di dati sensibili a società di marketing, dallo spamming, ecc.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox