11 Febbraio 2008

Prezzi, la partitella diventa un lusso

ROMA. Non solo benzina e alimentari.
A svuotare le tasche degli italiani
ora ci si mette anche lo sport.
Prendere in affitto un campo di calcetto
o di tennis per una “sgambata”
fra amici costa quasi il 100% in
più rispetto a 7 anni fa. Lo denuncia
il Codacons conti alla mano.
Una partitella costa 50 euro sia a
Roma che a Milano: più 93,7%. Il
salasso sale a 60 euro nella capitale e a 64 euro a Milano per l’affitto
serale, quando è necessario
accendere i riflettori. Ma in questo
caso l’incremento è meno alto. Va
dal 45% in più rispetto al 2001 registrato
a Roma al 59,4% in più di
Milano.
Non va meglio a chi ama il tennis:
un campo di erba sintetica va dai
15 euro a Roma ai 16 a Milano con
un aggravio in 7 anni rispettiva-
AP CORPO FORESTALE DELLO STATO
AP
AP
mente dell’82,9% e del 55,3%. Chi
sceglie la terra rossa risparmia qualche
euro: ne paga 15 a Milano, 10
a Roma. Ma sui 7 anni in entrambe
le città supera il 90%. «Ciò,unito
agli aumenti del costo della vita
fa si che la percentuale di quanti
affittano un campo una volta a settimana
sia diminuita del 25%» dice
il presidente del Codacons Carlo
Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox