10 Settembre 2021

PREZZI: ISTAT, ATTESI NUOVI AUMENTI NEI PROSSIMI MESI. CODACONS: SARA’ STANGATA D’AUTUNNO, FINO A +1.500 EURO A FAMIGLIA

     

    AUTORITA’ CONFERMA ALLARME DELL’ASSOCIAZIONE SU RINCARI DI PREZZI E TARIFFE. SI TEME MAXI-AUMENTO PER BOLLETTE LUCE E GAS

    In arrivo una stangata d’autunno per le tasche delle famiglie italiane, che potrebbe pesare fino a +1.500 euro a nucleo. Lo afferma il Codacons, commentando la Nota mensile dell’Istat sull’andamento dell’economia italiana, secondo cui sono attesi nuovi aumenti dei prezzi nei prossimi mesi.
    “L’Istat conferma in pieno l’allarme rincari lanciato nei giorni scorsi dal Codacons – spiega il presidente Carlo Rienzi – Sarà un autunno pesante sul fronte dei listini al dettaglio, con i prezzi che continueranno a segnare rialzi determinando aggravi di spesa per i consumatori. Allarme anche sul fronte delle bollette dell’energia, che ad ottobre potrebbero subire maxi-aumenti a causa dei rincari delle materie prime, con una maggiore spesa per l’energia pari a oltre +200 euro a famiglia su base annua”.
    “A tutto ciò si aggiungono le consuete spese autunnali che attendono le famiglie, a partire da quelle legate alla scuola con il comparto che segna incrementi medi dei listini del +3,5% rispetto allo scorso anno – prosegue Rienzi – Una situazione che da un lato rischia di determinare una vera e propria stangata per le tasche degli italiani, dall’altro di avere effetti depressivi sui consumi, perché le famiglie reagiranno ai rincari riducendo gli acquisti”.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox