20 Luglio 2007

PREZZI: COLDIRETTI, STRUMENTALE BOOM PASTA, COSTO GRANO AL PALO

IL CODACONS: INTERVENGA LA GUARDIA DI FINANZA IN BASE ALLE LEGGE 231 E DENUNCI I PRODUTTORI PER AGGIOTAGGIO CONSUMATORI DANNEGGIATI DA INGIUSTO AUMENTO DEI PREZZI

Il Codacons interviene al fianco della Coldiretti, che ha denunciato oggi come, a fronte di incrementi dei listini della pasta decisi dalle principali industrie alimentari, il costo del grano sia rimasto lo stesso degli anni `80.
?Chiediamo all?Agenzia delle Entrate e alla Guardia di Finanza di intervenire ed indagare in base alla legge 231 del 2005 ? afferma il Presidente Carlo Rienzi ? Questa legge, infatti, prevede l?intervento delle due istituzioni quando si manifestano ?andamenti anomali dei prezzi?. In caso di speculazioni ? prosegue Rienzi ? produttori e distributori dovranno essere denunciati alla magistratura per il reato di aggiotaggio?.
?La denuncia di Coldiretti ? conclude il Presidente Codacons ? dimostra l?esigenza di un decreto che spezzi la filiera perversa che determina pesanti ricarichi sui prezzi finali pagati dai consumatori?.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox