3 Settembre 2022

PREZZI, CODACONS: ESPLODONO AD AGOSTO I PREZZI DEI PRODOTTI ALIMENTARI

     

    PASTA +21,7%, LATTE +19%, GELATI +18,1%, ACQUA MINERALE +12,8%. I RINCARI NON RISPARMIANO NEMMENO PATATINE FRITTE (+14,7%), ZUCCHERO (+14,9%) E CAFFE’ (+6,7%). RECORD PER OLIO DI SEMI: +62,8%

    FAMIGLIA DI 4 PERSONE SPENDE QUASI 800 EURO IN PIU’ ALL’ANNO SOLO PER L CIBO

    Esplodono ad agosto i prezzi dei prodotti alimentari, con alcuni generi di largo consumo che hanno registrato nell’ultimo mese maxi-rincari, aggravando la spesa degli italiani per il cibo. Lo denuncia il Codacons, che ha rielaborato gli ultimi dati sull’inflazione forniti dall’Istat.
    Tra i prodotti che hanno registrato ad agosto gli aumenti di prezzo più elevati troviamo l’olio di semi, i cui listini salgono del 62,8% rispetto ad agosto del 2021, il burro (+33,5%), la farina (+22,9%) e il riso (+22,4%) – analizza il Codacons – La lista è ancora molto lunga e prosegue con il latte conservato, rincarato del 19% su base annua, i gelati (+18,1%) il pollo (+15,6%) e le uova (+15,2%).
    Non si salvano nemmeno lo zucchero (+14,9%), le patatine fritte (+14,7%) e l’acqua minerale (+12,8%).
    Solo per l’acquisto della carne una famiglia di 4 persone spende oggi circa 140 euro in più rispetto al 2021, +122 euro per la verdura, +52 euro per la frutta, +176 per pane e cereali, +66 euro per il pesce, +50 euro per oli e grassi.
    Complessivamente una famiglia di 4 persone, a causa degli aumenti di prezzi e tariffe del comparto alimentare (+10,6% ad agosto) si ritrova oggi a subire una stangata da +794 euro annui per l’acquisto di cibi e bevande. Una emergenza che deve portare il prossimo Governo ad adottare provvedimenti urgenti, a partire dal taglio dell’Iva sui generi alimentari.

     

    RINCARI ALIMENTARI AGOSTO

    olio di semi 62,8%
    burro 33,5%
    farina 22,9%
    riso 22,4%
    pasta 21,7%
    latte conservato 19%
    gelati 18,1%
    pollo 15,6%
    uova 15,2%
    zucchero 14,9%
    patatine fritte 14,7%
    pane 13,6%
    acque minerali 12,8%
    verdura fresca 12,4%
    yogurt 12,1%
    latte fresco parz. scremato 11,7%
    salse e condimenti 11,6%
    succhi di frutta 11,1%
    frutti di mare 10,7%
    formaggi 10,7%
    latte fresco intero 9,9%
    pesce surgelato 9,7%
    pesce fresco 9,6%
    patate 9,4%
    carne 8,5%
    frutta fresca 8,3%
    confetture 7,9%
    olio d’oliva 7,6%
    caffè 6,7%

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox