28 Giugno 2019

Prezzi: Codacons, a luglio raffica di rincari

 

(ANSA) – ROMA, 28 GIU – L’inflazione rimane ferma allo 0,8% a giugno – segnala il Codacons – rispecchia la crisi dei consumi, ma a luglio sulle famiglie “si abbatterà una raffica di rincari”. “I prezzi al dettaglio rimangono fermi perché la spesa degli italiani non riparte, una vera e propria crisi degli acquisti che si riflette in modo diretto sul tasso d’inflazione”, spiega il presidente Carlo Rienzi anticipando che “la pacchia è destinata ad avere vita breve”. A partire da luglio aumentano le tariffe telefoniche, con i rialzi annunciati nei giorni scorsi da diversi operatori delle tlc; cresceranno le bollette della luce, che subiranno un rincaro dell’1,9% a partire dal primo luglio, e incrementi delle tariffe si registreranno nel comparto dei trasporti e in quello turistico, dagli stabilimenti balneari alle strutture ricettive, come effetto dell’alta stagione estiva. “I consumatori dovranno quindi – per il Codacons – attendersi per le prossime settimane un sensibile incremento dei prezzi dei servizi, e l’inflazione allo 0,8% (che oggi determina un maggior esborso pari a +324 euro su base annua per una famiglia con due figli) è destinata a salire già dal prossimo mese”.(ANSA)

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox