3 Gennaio 2015

Previste aperture straordinarie per agevolare i commercianti

Previste aperture straordinarie per agevolare i commercianti

t. t.) L’ anticipazione dei saldi invernali al via ufficialmente oggi non convince sino in fondo i commercianti ennesi che sperano comunque in una ripresa delle vendite, quest’ anno un po’ sotto la media anche durante le feste natalizie, anche, in parte per la previsione dei saldi ad immediato inizio anno nuovo. Sia per questa domenica che per la prossima sono previste aperture straordinarie degli esercizi commerciali per agevolare le vendite. Ad Enna i saldi partono ufficialmente oggi con percentuali che si aggirano sulla media del 30% per arrivare, in alcuni casi anche sino al 50% su alcuni capi. Le previsioni che arrivano su questa stagione di svendite relative alla collezione autunno -inverno non viene salutata positivamente dalle associazioni nazionali e regionali dei commercianti che nelle più rosee previsioni, per una possibile contrazione data proprio dalla troppa vicinanza con le feste appena trascorse ed indicano una spesa media per famiglia sui 300 euro, mentre il Codacons considera una spesa molto risicata che si attesta sui 140 euro a famiglia. Le intenzioni di acquisto da parte delle famiglie, valutate da Confcommercio su scala nazionale, dovrebbero riguardare in particolare capi di abbigliamento, calzature e accessori. Subito dopo le scelte dovrebbero indirizzarsi sulla biancheria intima, articoli sportivi, pelletteria e biancheria per la casa.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox