18 Settembre 2017

PREMIO AMICO DEL CONSUMATORE 2008

RESENTATO UN DISEGNO DI LEGGE BIPARTIZAN: “DIFFERENZIATI O RIMBORSATI”

E PARTE UNA MEGA CLASS ACTION PER AVERE RESTITUITA L’IVA ILLEGALMENTE PAGATA SULLA TASSA DEI RIFIUTI

INVITO PER I GIORNALISTI

Torna come ogni anno il Premio “AMICO DEL CONSUMATORE”, riconoscimento che le associazioni dei consumatori (Codacons, Adoc, Adusbef e Federconsumatori) assegnano alle personalità del mondo dello spettacolo, dell’informazione, della società civile e della politica che nel corso dell’ultimo anno si sono distinte nella tutela dei consumatori. L’edizione 2008 vede tra i premiati Guido Bertolaso, il Ministro Carlo Giovanardi, il titolare della discarica di Malagrotta, il Sindaco del comune di Bellizzi, il giornalista Gian Antonio Stella, Jimmy Ghione (Striscia la notizia), Roberto Iadicicco dell’AGI, la CGIA di Mestre ed altri personaggi. In forse la presenza di Fiorello e Baldini che se non ritireranno il premio personalmente dovranno aspettare l’anno prossimo per averlo.
Nel corso dell’appuntamento verranno illustrate 3 importanti iniziative:

  • una ricerca svolta sul tema dei rifiuti dalla CGIA di Mestre, che dimostra, tra le altre cose, come le regioni del Nord Italia producano più spazzatura di quelle del sud. In base a tale studio, ben 200 discariche su 303 sono a fine anno a rischio chiusura, e il Friuli, la Calabria ed il Lazio sono in pole position per il rischio di affogare nell’immondizia a causa della scarsissima capacità residua di stoccaggio. La propensione a fare la raccolta differenziata dimostra inoltre che chi ha un’età sopra i 55 anni non ne ha nessuna intenzione, come se volesse abbandonare ai posteri una terra piena di rifiuti fregandosene del futuro dei figli;
  • un ddl bipartizan con cui si chiede che nei comuni dove non avviene la raccolta differenziata i cittadini siano esentati dal pagare la tassa sullo smaltimento;
  • una mega class-action in favore di tutti coloro che pagano la tassa sui rifiuti, per avere indietro l’IVA illegalmente pagata come sancito dalla Cassazione con una clamorosa recente sentenza.


Queste e altre sorprese venerdì 7 novembre alle ore 10 presso la sala Paolina di Castel S. Angelo a Roma. Parteciperanno Monica Setta, Emanuela Falcetti, Silvia Inghirami, Carlo Rienzi e Anna Bartolini e tanti premiati.
Alle ore 14 un cocktail sarà offerto ai giornalisti presenti.     Documenti utili:


Galleria fotografica dell’evento

 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox