7 dicembre 2018

Povertà ed esclusione sociale esplosa in Italia, colpisce più di un italiano su quattro

 

(Sesto Potere) – Roma – 7 dicembre 2018 – Si stima che il 28,9% delle persone residenti in Italia sia a rischio di povertà o di esclusione sociale secondo la definizione europea, in miglioramento rispetto al 2016 (30,0%). Le stime sono dell’ Istat, contenute nell’ ultimo report Eu-Silc . povertà “I dati sulla povertà e sul disagio economico delle famiglie sono tutt’ altro che rassicuranti e continuano ad essere lontanissimi dai valori registrati nel periodo pre-crisi”: afferma il Codacons, commentando questi numeri. “L’ Istat ci dice che il 10,1% dei cittadini italiani nel 2017 si è trovato in condizione di “grave deprivazione materiale” – spiega il presidente Carlo Rienzi – Numeri letteralmente esplosi rispetto al 2010 quando, in piena crisi economica, il numero di soggetti in situazione di grave deprivazione materiale, secondo lo stesso istituto di statistica, si fermava al 6,9%”. “Questo significa che il disagio economico dei nuclei familiari italiani è peggiorato di anno in anno, e che la strada per combattere la povertà in Italia e tornare ai valori pre-crisi è ancora lunghissima”: conclude il presidente del Codacons Rienzi.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this