12 Aprile 2008

Poste: via al telefonino pagatore

Rincari pacchi all`estero

Poste: via al telefonino pagatore



ROMA. Il telefonino si trasforma in portafoglio elettronico: da ieri i clienti che associano la Sim al conto BancoPosta possono eseguire bonifici e postagiro per trasferire denaro su un conto corrente bancario o postale. Con un semplice comando del cellulare è possibile inoltre trasferire denaro da e verso carte prepagate Postepay, fare la ricarica del cellulare prelevando dalla Postepay, verificare saldo e ultimi movimenti del conto BancoPosta o della carta, ricaricare la Sim PosteMobile e la Postepay dal proprio conto BancoPosta. A breve si potranno pagare bollettini, inviare telegrammi, e dal telefonino si pagheranno anche taxi, bus e treno. Intanto, però, il Codacons – avvertito dagli immigrati – denuncia che Poste Italiane ha aumentato pesantementer il costo di spedizione pacchi all`estero. “Per un pacco fino a 20 Kg in Perù la tariffa passa da 70 a 155 euro, un ritocchino del 121%“. Rincari anche per Usa.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox