17 Gennaio 2017

Poste I.: Codacons boccia proposta su rimborsi fondo Irs

Poste I.: Codacons boccia proposta su rimborsi fondo Irs

ROMA (MF-DJ)–Netta bocciatura del Codacons alla proposta sui fondi immobiliari Invest Real Security avanzata oggi da Poste Italiane nel corso di un incontro con le associazioni dei consumatori. L’ azienda ha offerto infatti di rimborsare integralmente solamente gli investitori di eta’ superiore agli 80 anni, mentre per tutti gli altri soggetti che hanno acquistato i fondi immobiliari Irs venduti da Poste e scaduti il 31 dicembre 2016, la proposta e’ di una polizza assicurativa della durata di 5 anni, tesa a coprire le perdite subite dagli investitori. “La proposta dell’ azienda non ci soddisfa – spiega il presidente dell’ associazione – Riteniamo infatti che tutti i risparmiatori debbano essere rimborsati subito del capitale investito, allo stesso modo e senza alcuna distinzione, considerato che il danno e’ il medesimo per tutti. Si tratta infatti di piccoli investitori che hanno riposto fiducia nei fondi proposti dai promotori finanziari presso gli uffici postali, affidando loro i propri risparmi, spesso senza essere adeguatamente informati circa i rischi di tale tipologia di investimento”. Sulla scarsa informazione resa da Poste ai risparmiatori punta il dito il Codacons, che ha avviato una prima causa risarcitoria davanti al Tribunale di Napoli per conto di un utente che ha investito 35.000 euro in fondi immobiliari, e che non avrebbe ricevuto dall’ azienda le informazioni necessarie sul livello di rischio. Carenza di informazioni che e’ stata peraltro riscontrata dall’ associazione nell’ ambito di una indagine condotta presso alcuni uffici postali italiani. liv (fine) MF-DJ NEWS.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this