14 Aprile 2022

POS, CODACONS: MULTA DA 30 EURO PER ESERCENTI E’ INADEGUATA. SANZIONE SIA PORTATA A 500 EURO

     

    PROCEDIMENTO SANZIONATORIO COSTERA’ PIU’ DELLA MULTA

    Giusto sanzionare gli esercenti che non permettono ai propri clienti di pagare con Pos, ma l’importo della sanzione, fissato a 30 euro, è per il Codacons inadeguato e rischia di rappresentare un danno per le casse erariali.
    “Una multa da 30 euro per chi non si adegua alle disposizioni sul Pos non solo non è un valido deterrente, ma rischia di determinare una situazione paradossale – afferma il presidente Carlo Rienzi – Il procedimento sanzionatorio nei confronti dell’esercente scorretto avrebbe infatti un costo superiore al valore della sanzione, con un evidente danno le casse erariali”.
    “Il Governo deve correre ai ripari, innalzando il valore della multa ad almeno 500 euro, in modo da punire seriamente i commercianti che non si adegueranno alle disposizioni e introdurre un effetto deterrente” – conclude Rienzi.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox