17 Marzo 2009

PORNOSTAR PEREGO SEMINUDA ALLA BORSA, “ITALIA E’ IN MUTANDE”

     
    IL CODACONS: TROVATA POCO ORIGINALE. LA PEREGO COPIA CARLO RIENZI CHE GIA’ NEL 2004 SI PRESENTO’ IN MUTANDE CONTRO IL CARO-PREZZI

     

    Una trovata decisamente poco originale. Così il Codacons commenta la performance di Laura Perego, la pornostar che oggi si è presentata in mutande nel palazzo della Borsa di Milano, per richiamare l’attenzione sugli italiani rimasti “in mutande”.
    Già nel 2004, in occasione delle elezioni europee, il Presidente Codacons Carlo Rienzi – candidato nelle fila di Lista Consumatori – comparve in mutande sui cartelloni pubblicitari di tutta Italia, come provocazione contro il caro-prezzi e la crisi del risparmio, proprio per richiamare l’attenzione sugli italiani “rimasti in mutande” e col portafogli svuotato. Manifesti che fecero parlare molto e vennero commentati sulle pagine di tutti i giornali.
    Oggi la Perego ha di fatto replicato l’iniziativa di 5 anni fa di Carlo Rienzi, dando prova che anche le pornostar… copiano il Codacons!
     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox