fbpx
9 Febbraio 2018

Pop Vicenza, il gup esclude la responsabilità di Intesa Bce, Bankitalia e Consob

MILANO. Il gup di Vicenza ha escluso che Intesa, Bce, Consob e Bankitalia possano essere considerate responsabili civili nel procedimento a carico degli ex vertici di Banca Popolare di Vicenza, respingendo le richieste delle parti civili. «Il responsabile civile per i fatti contestati agli imputati – scrive il gup – deve essere individuato nell’ istituto di credito al servizio del quale agivano in qualità di amministratori e dipendenti». La decisione del gup di Vicenza si discosta da quella del gup di Roma che, nel procedimento «gemello» a carico degli ex vertici di Veneto Banca, ha accolto la richiesta di valutare la responsabilità civile di Intesa, che ha rilevato le parti sane delle due banche venete. «Una decisione incomprensibile che non va nella direzione di tutelare i risparmiatori truffati»: così il Codacons commenta la scelta del gup di Vicenza di escludere come responsabili civili Intesa, Bce, Consob e Bankitalia dal procedimento a carico degli ex vertici di Banca Popolare di Vicenza.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox