27 Novembre 2018

Ponte Genova: anche Codacons ha inviato progetto

 

GENOVA
(ANSA) – GENOVA, 27 NOV – Tra i progetti per la ricostruzione del ponte di Genova inviati al commissario Marco Bucci c’è anche quello elaborato dal Codacons e che prevede l’utilizzo delle parti del viadotto rimaste dopo il crollo. L’associazione di tutela dei consumatori ha consultato i genovesi con un’indagine on line: l’idea è piaciuta al 66% di coloro che hanno risposto. L’idea è di recuperare i monconi est e ovest ricostruendo unicamente la parte di ponte crollata. Si costruirebbe, al suo posto una “struttura strallata, con impalcato a sezione mista – si legge nel progetto – formato da due travi di acciaio tralicciate e soletta in cemento armato”. Si tratterebbe di un “nuovo ponte dedicato alle vittime della tragedia di Genova – spiegano dal Codacons – in grado di garantire piena sicurezza ai cittadini grazie all’adeguamento dei circa 700 metri di struttura ancora intatta, e di essere realizzato in tempi brevi, con risorse economiche inferiori per lo Stato e senza le difficoltà tecniche che presenta una demolizione totale del viadotto”. (ANSA).

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox