30 Novembre 2011

Polizza Rc auto: tariffe tra le più care d’ Europa  

Polizza Rc auto: tariffe tra le più care d’ Europa
 

Le Province andrebbero abolite. Ed invece vengono ulteriormente finanziate con l’ inasprimento della tassazione sull’ Rc auto. Ha senso? In Italia l’ Rc auto , ma anche la benzina , il gas, l’ energia elettrica, i servizi bancari e le tariffe telefoniche sono tra le più care d’ Europa . A metterlo in evidenza è stato il Codacons che, per tutti i servizi citati, lamenta l’ assenza nel nostro Paese di una reale concorrenza a fronte di quelle liberalizzazioni che i consumatori hanno atteso da anni, ma che non sono mai arrivate. L’ Associazione, inoltre, in materia di Rc auto concorda con le dichiarazioni di Giancarlo Giannini, presidente dell’ Isvap, secondo cui il fenomeno delle tariffe elevate, per le copertura di responsabilità civile auto, ha oramai raggiunto le dimensioni di un dramma sociale. Secondo il Codacons sull’ Rc auto occorre assolutamente che si facciano dei passi indietro a partire dall’ alleggerimento fiscale . In particolare, viene chiesta l’ eliminazione dell’ aliquota aggiuntiva , fino ad un massimo del 3,5%, che le Province possono applicare sulla tassazione Rc auto . Trattasi di una misura che, anziché procedere per le Province con l’ abolizione, clamorosamente le finanzia sulle spalle dei cittadini/automobilisti .

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox