21 Ottobre 2001

Policlinico, il Tar ordina al Comune: “Dovete regolamentare il traffico“

Policlinico, il Tar ordina al Comune: “Dovete regolamentare il traffico“


Una decisione rivoluzionaria dopo un esposto presentato dal Codacons

Il Tribunale amministrativo della Puglia ha ordinato al Comune di Bari e al direttore generale del Policlinico di limitare e regolamentare il traffico veicolare nel nosocomio barese per impedire il già accertato superamento dei limiti di inquinamento acustico. La seconda sezione del Tar (presidente e relatore Michele Perrelli) ha così accolto la richiesta di sospensiva presentata dal Codacons Puglia rappresentato dall`avvocato Vittorio Triggiani che aveva chiesto l`intervento dei giudici amministrativi per far dichiarare, previa sospensione, l`illegittimità dei comportamenti tenuti dal Comune e dall`azienda ospedaliera che, secondo l`associazione dei consumatori, non hanno dato esecuzione all`ordinanza sindacale e al regolamento del Policlinico che disciplinano l`accesso delle autovetture all`interno dell`ospedale. I giudici, ritenendo il nosocomio un`»area particolarmente protetta», hanno ordinato al direttore dell`azienda ospedaliera di vietare all`interno del Policlinico il traffico dei motoveicoli e di predisporre appositi spazi di parcheggio nelle immediate vicinanze degli accessi carrabili custoditi, così da assicurare una sia pure indiretta sorveglianza» sui veicoli «particolarmente soggetti a furti e danneggiamenti». Il sindaco e il direttore del Policlinico, su disposizione dei giudici, dovranno poi intensificare la vigilanza per far osservare le limitazioni di traffico vigenti.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this