fbpx
20 Luglio 2015

Polemica sulla discoteca “Valutare la chiusura”

Polemica sulla discoteca “Valutare la chiusura”

APERUGIA “Ragazzi,ragazze, non fatecircolare la droga nel sangue mala vita. Il Dono più bello cheDio poteva donare ad ognuno di noi. Pensateci bene!”. E’ il monito di Dj Aniceto, già membro della consulta antidroga aPalazzo Chigi, alla notizia della morte del 16enne dopo una notte passata al Cocoricò di Riccione. Intanto il vicepresidente del Senato in quota Forza Italia, Maurizio Gasparri, va giù duro contro chi vuole la liberalizzazione delle droghe: “Mentre gruppi di sventurati propagandano l’ uso delle droghe, cominciando come di consueto dalla cannabis, le droghe continuano ad uccidere”. Il presidente del Codacons Carlo Rienzi chiede invece chiarezza sui fatti. Se nel corso delle indagini emergerà che la droga che ha portato alla morte del sedicenne è stata assunta all’ interno del locale, dovrà essere disposta la chiusura della discoteca Cocoricò. “Discoteche e locali – spiega Rienzi – hanno il compito di vigilare su ciò che accade all’ interno delle strutture. Se la morte è avvenuta a causa di ecstasy comperata dentro il locale, vuol dire che i controlli sono stati inidonei e dunque chiederemo la chiusura”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox