25 Settembre 2007

PM CATANZARO: CODACONS E ADUSBEF CRITICANO IL MINISTRO MASTELLA

    COME MAI NON INTERVIENE NEI CONFRONTI DEI MAGISTRATI SULMONESI?







    Le associazioni Adusbef e Codacons intervengono sul caso del sostituto procuratore di Catanzaro Luigi De Magistris, criticando l?operato del Ministro della Giustizia Mastella.

    ?Il Guardasigilli si è dimostrato assai severo e rigoroso nel chiedere il trasferimento di De Magistris ? affermano le due associazioni ? Ci si chiede tuttavia come mai lo stesso rigore non sia stato dimostrato da Mastella nei confronti dei magistrati di Sulmona che ordinarono l?arresto del Sindaco di Roccaraso Camillo Valentini, morto pochi giorni dopo in carcere. Gli stessi magistrati che ora la Procura di Campobasso chiede di processare per abuso di atti d?ufficio proprio per tale vicenda. Forse De Magistris ? concludono Adusbef e Codacons ? è più incompatibile con l?ambiente di chi continua a fare il giudice a Sulmona e l?imputato a Campobasso? O questa incompatibilità è forse legata ai contenuti della sua inchiesta??.

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox