22 Gennaio 2020

Peste suina, il Codacons chiede contolli a tappeto su tutto il territorio siciliano

Il sistema di controllo europeo sulla sicurezza alimentare è del tutto inefficace, e i prodotti pericolosi per la salute umana continuano ad entrare in Italia mettendo a serio rischio la salute dei consumatori. Lo afferma il Codacons, intervenendo sul maxisequestro della guardia di Finanza di Padova di tonnellate di carni suine provenienti dalla Cina. Francesco Tanasi Segretario Nazionale spiega che “E’ evidente che qualcosa non funziona sul fronte dei controlli, dal momento che tonnellate di carne altamente pericolosa è entrata in Olanda e stava per finire sulle tavole italiane. La situazione è estremamente preoccupante e la salute dei consumatori è in serio pericolo: per questo chiediamo a Nas e Guardia di Finanza di incrementare i controlli su tutto il territorio siciliano e nazionale, per far fronte alle evidenti carenze dell’ Ue, e al Governo italiano di disporre subito l’ obbligo di etichettatura sull’ origine delle materie prime per tutti i prodotti che contengono carne suina, in modo da fornire uno strumento di difesa ai consumatori”.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox