10 Luglio 2019

Pericolo caldo il Codacons «Visite a domicilio dei medici a casa degli anziani»

In queste giornate in cui il caldo diventa soffocante, a soffrire maggiormente sono soprattutto le persone più anziane, verso le quali devono aumentare le attenzioni anche da parte della sanità pubblica. A lanciare l’ allarme sul pericolo caldo è il Codacons, il quale attraverso il suo segretario nazionale Francesco Tanasi chiede di effettuare visite a domicilio da parte dei medici di famiglia. Proprio gli anziani, infatti, sono i soggetti che rischiano di più sul fronte della salute e che possono subire conseguenze anche gravi legate all’ afa.«Chiediamo alle autorità sanitarie di disporre visite a domicilio da parte dei medici di medicina generale (medici di famiglia) in favore dei pazienti a rischio, con particolare riferimento agli anziani e ai soggetti che vivono soli – afferma Tanasi – E’ sufficiente misurare loro la pressione, ritirare o modificare il dosaggio di alcuni farmaci, dare consigli su come fronteggiare il caldo e verificare la situazione generale di salute dei pazienti. Poche cose, che possono essere però essenziali per salvare la vita agli anziani».R. S.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox