17 Dicembre 2020

Per il crac Costruttori Carspac2 dai giudici contro la Lega Coop

ARGENTA. Eppure ritorna, d’attualità il caso Coopcostruttori: dopo quasi 18 anni dal crac della cooperativa di Argenta, ieri mattina la Corte d’appello di Milano, sezione civile, ha discusso alla prima udienza la richiesta di risarcimento presentata dal Carspac2 e dal Codacons contro Lega Coop (nazionale, regionale e provinciale) società di revisione (Uniaudit, Reconta e Revit) chiedendo ai giudici i danni per oltre 20 milioni di euro, per tutti i soldi che gli ex soci avevano investito nella Costruttori. A chiedere il risarcimento sono rimasti un centinaio di ex soci, tutti legati al Carspac2 il comitato nato nei primi anni e che continua la battaglia: «Sì, una battaglia di giustizia, poiché ormai siamo a 18 anni dal crac, e oltre 10 dalla prima richiesta danni che abbiamo presentato – spiega alla Nuova, Giovanni Bigoni, uno dei portavoce – Noi siamo qui con la stessa speranza di sempre, di ottenere giustizia e la rifusione dei nostri risparmi». L’u di ieri è stata aggiornata di un anno (prossima udienza novembre 2021) «Noi abbaiano sempre creduto nella responsabilità di Lega Coop, e siamo decisi ad andare fino in fondo»

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox