10 Maggio 2011

Per i test antivirus nuovo sì a Milano

Per i test antivirus nuovo sì a Milano

MILANO Passa anche il secondo test di ammissibilità la class action avviata dal Codacons sui test per virus influenzali. La Corte d’appello di Milano, infatti, ha confermato la piena ammissibilità dell’ azione collettiva avviata dall’ associazione dei consumatori contro la Voden medical instruments spa, produttrice dei test fai da te contro l’ influenza A, rivelatisi inefficaci.Scrivono i giudici milanesi, dopo che già in primo grado e per la prima volta in Italia era stata emessa una valutazione di ammissibilità dell’ azione collettiva, nell’ ordinanza di conferma: “i motivi di reclamo proposti dalla Voden non possono essere accolti poiché l’ operato del Tribunale è del tutto condivisibile laddove, nell’ ambito di un giudizio necessariamente sommario quale non può non essere quello svolto sulla sola base degli atti, in assenza di istruttoria, all’ unico fine di evitare azioni “manifestamente infondate” a tutela dei diritti non rientranti fra quelli tutelabili con l’ azione di classe da parte di soggetti che non rivestano la qualifica di consumatori, ha espresso un giudizio di ammissibilità dell’ azione di classe proposta (…) nei confronti della società distributrice di un test le cui pubblicizzate qualità sembra non rispondano a quelle reali”.L’ azione collettiva prosegue quindi con la campagna di raccolta delle adesioni da parte del Codacons e rivolta ai singoli, interessati a ottenere un risarcimento patrimoniale del danno subìto. RIPRODUZIONE RISERVATA.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox