6 Febbraio 2009

PENSIONATO AZZANNATO DA CANE CORSO: IL CODACONS AVEVA CHIESTO DI INSERIRLO TRA I CANI PERICOLOSI

E’ LA CONFERMA CHE L’ELENCO DELLE RAZZE PERICOLOSE DEVE RESTARE E VA POTENZIATO IL CODACONS CHIEDE IL PATENTINO OBBLIGATORIO

 
Un pensionato è stato aggredito a San Giovanni Rotondo (Foggia) da tre cani, due rottweiler e un corso, mentre aspettava un autobus.
Ebbene il Codacons aveva diffidato il sottosegretario alla Salute Francesca Martini, che sta addirittura per eliminare la lista delle 17 razze attualmente considerate potenzialmente pericolose, perchè ampliasse e potenziasse l’elenco, inserendo il cane corso.
Non si capisce, infatti, perché dalle ordinanze Sirchia, Storace e poi Turco siano stati esclusi cani come: Mastino napoletano, American Staffordshire Terrier, Staffordshire Bull Terrier, Dobermann, Dogue De Bordeaux, Mastiff ed, appunto, il Cane Corso.
L’incidente di oggi dimostra che l’elenco delle razze rischiose va potenziato e che l’ordinanza Sirchia è efficace, salvo per gli episodi all’interno delle abitazioni o in caso di fuga degli animali che non venivano disciplinati.
Ecco perché il Codacons da tempo chiede di introdurre il patentino obbligatorio per chi vuole detenere le razze più poderose e robuste.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this