14 Luglio 2008

PENSIONATA UCCISA DA PITBULL: CODACONS,NO A STOP LISTA RAZZE

Il caso dell`anziana di 75 anni morta


sbranata da un pitbull “é l`ennesima drammatica dimostrazione


che la battaglia del Codacons è giusta e che è indispensabile


non solo non eliminare l`ordinanza Sirchia, ora Turco, ma semmai


rafforzarla“. Lo afferma in una nota la stessa associazione di


difesa dei consumatori che annuncia la decisione di “diffidare


il ministro“ del Welfare a non eliminare l`ordinanza che


prevede la lista delle razze (17) per le quali ora sono previste


particolari norme di sicurezza.


“Ora – chiede il Codacons – che farà il sottosegretario alla


Salute Francesca Martini, dopo questo drammatico evento?


Continuerà a sostenere che `anche un barboncino puo` mordere se


viene spinto a farlo oppure sosterrà che `non esistono cani


potenzialmente pericolosi?“`.


Il Codacons sottolinea quindi che “gli eventi drammatici


hanno riguardato prevalentemente razze escluse dalla lista come


lo Staffordshire Terrier o il Dogue De Bordeaux o cani inclusi


ma per episodi avvenuti all`interno delle mura domestiche, nelle


quali l`ordinanza Sirchia e quella Turco non interveniva. Ecco


perché il Codacons chiede – prosegue la nota – il patentino


obbligatorio, per prevenire gli incidenti domestici, e, per gli


incidenti in luogo aperto al pubblico, chiede di ampliare l`


ordinanza, aggiungendo anche cani teoricamente docili ma potenti


(e quindi potenzialmente pericolosi) come sono, ad esempio,


tutti i mastini, inserendo nell`elenco anche il Dogue De


Bordeaux, il Dobermann, l`American Staffordshire terrier, il


Mastino napoletano e così via“.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox