1 Settembre 2010

Pedaggi, il Consiglio di Stato boccia gli aumenti Respinto il ricorso del governo

E’ arrivata non del tutto inaspettata la notizia che il Consiglio di Stato ha bocciato gli aumenti dei pedaggi decisi dal governo nella manovra economica e finanziaria di giugno. L’organismo ha accolto le obiezioni sollevate dal Codacons e da Nicola Zingaretti, presidente della Provincia di Roma, che avevano presentato insieme un ricorso al Tar del Lazio contro gli aumenti scattati lo scorso 1 luglio.

Dopo la presentazione della manovra – contestata sull’introduzione del pedaggio sul Gra anche dal sindaco di Roma Alemanno – diversi enti locali e associazioni si sono rivolti al Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, che aveva deciso la sospensione dei rialzi. In controbattuta, la presidenza del Consiglio aveva inoltrato un contro-ricorso al Consiglio di Stato, che il 3 agosto scorso aveva statuito in via cautelare che i pedaggi rimanessero abbassati secondo la sentenza del Tar, rinviando a ieri la discussione. Oggi c’è stata la sentenza, che dà ragione agli enti locali.

«Anche il Consiglio di Stato conferma che le nostre argomentazioni erano giuste e sacrosante – ha commentato il presidente della Provincia di Roma, Nicola Zingaretti – non solo, come poteva sembrare ovvio, dal punto di vista politico e sociale, ma anche da quello strettamente giuridico. Con la nostra forza e tenacia abbiamo vinto e dato un contributo determinante per seppellire questo odioso balzello che penalizzava in modo particolare chi vive, studia e lavora nel territorio romano».

I caselli nei quali era prevista la maggiorazione – e che invece ora rimangono ai ‘vecchi’ prezzi – sono Roma nord, Fiano Romano, Roma est, Lunghezza, Settecamini, Ponte di Nona, Roma sud, Roma ovest, Maccarese Fregene, Nocera, Cava de Tirreni, San Gregorio, Buonfornello, Mercato S. Severino, Avellino est, Firenze-Certosa, Valdichiana, Ferrara sud, Benevento, Falchera, Bruere, Settimo Torinese, San Benedetto del Tronto, Chieti-Pescara, Pescara ovest Chieti, Lisert sulla A4.
 

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this
WordPress Lightbox