22 Ottobre 2003

PEDAGGI AUTOSTRADE: INTESA DENUNCIA LE DIMISSIONI FORZATE DAL NARS DI MARCO PONTI

    PEDAGGI AUTOSTRADE: INTESA DEI CONSUMATORI DENUNCIA LE DIMISSIONI FORZATE DAL NARS DEL PROFESSOR MARCO PONTI E IL RIFIUTO DI TREMONTI DI DARE AI CONSUMATORI COPIA DEL DOCUMENTO DEI NARS CHE STABILISCE L`OBBLIGO DI DIMINUIRE I PEDAGGI



    Dopo l?intervista su La Repubblica di oggi in cui i Prof. Marco Ponti denuncia le dimissioni forzate dal NARS interviene l?Intesa dei consumatori.

    Le 4 associazioni hanno infatti presentato oggi un esposto alla Procura della Repubblica di Roma in cui chiedono di aprire delle indagini sulle cause di tali dimissioni forzate. Al centro della vicenda i pedaggi autostradali e i possibili aumenti che potrebbero subire nelle prossime settimane.

    Come noto l?Intesa si oppone con forza agli aumenti delle tariffe autostradali, non giustificate da alcun miglioramento qualitativo del servizio. Anche il NARS aveva affermato la necessità di ribassare tali tariffe. Per tutta risposta ora si scopre che il Ponti è stato costretto a dimettersi.

    I magistrati ? sostiene l?Intesa ? devono chiarire se nell?intera vicenda vi siano illeciti a danno dei consumatori, e se vi siano poteri forti e lobbies che operino nell?ombra per infliggere agli automobilisti ingiusti aggravi monetari.



    Intesa

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox