16 Dicembre 2003

PARTE LA CAMPAGNA DELL?INTESA CONTRO IL CARO-BENZINA

    FINO ALL?EPIFANIA NON FERMARSI A FARE RIFORNIMENTO PRESSO LE POMPE TAMOIL E L?INTESA ANNUNCIA BATTAGLIA CONTRO I DISTRIBUTORI CHE NON MOSTRANO IL PREZZO DEL CARBURANTE

    `Intesa

    L?Intesa dei consumatori, dall?1 ottobre 2003 fino al 12 dicembre 2003 (ultimo dato disponibile), ha svolto un monitoraggio sui prezzi della benzina alla pompa per determinare la marca che, in questo periodo, ha avuto il prezzo medio consigliato più elevato.

    Utilizzando i dati forniti dal Ministero delle attività produttive attraverso il suo sito internet è emerso che la compagnia che nel periodo ottobre ? novembre ? dicembre (fino al 12) ha avuto il prezzo medio più alto è stata la Tamoil.

    L?Intesa quindi invita i cittadini a non effettuare rifornimento presso le pompe di tale compagnia nel periodo che va dal 16 dicembre 2003 al 6 gennaio 2004.

    L?iniziativa dell?Intesa, che rientra nella campagna ?Salviamo la tredicesima?, serve anche a sollecitare una maggior concorrenza nel settore, poiché proprio dal monitoraggio è emerso un andamento similare dei prezzi per tutte le marche.

    ADOC, ADUSBEF, CODACONS e FEDERCONSUMATORI annunciano inoltre un?altra battaglia sul fronte dei carburanti: quello dell?indicazione dei prezzi. Troppi distributori, infatti, non espongono la tabella dei prezzi praticati , violando le leggi. Per questo l?Intesa, oltre ad aver già presentato 10 esposti in Procura contro altrettanti distributori nelle varie zone d?Italia che non esponevano correttamente il prezzo, invita tutti i cittadini a segnalare i distributori scorretti, contro i quali partiranno delle denunce al fine di far porre sotto sequestro gli impianti e far ritirare ai gestori la licenza.



    Codacons`

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox