11 Aprile 2018

Pallotta pagherà 230mila euro per il tuffo nella fontana

 

Tutto è bene quel che finisce bene. Alla fine, James Pallotta spegne qualsiasi critica per il suo tuffo nella Fontana dei Leoni di Piazza del Popolo e, nel corso dell’ incontro pomeridiano svoltosi oggi con la sindaca di Roma Virginia Raggi, ha dichiarato di voler donare 230mila euro alla città.
«Ringraziamo il presidente Pallotta per la sua generosità, dopo il tuffo di ieri ha deciso di compiere un gesto estremamente generoso nei confronti della città e vuole donare 230 mila euro per restaurare la fontana del Pantheon». Il Codacons, nelle scorse ore, si era lamentato per l’ eccessiva esultanza del presidente giallorosso dopo la vittoria per 3-0 contro il Barcellona che ha assicurato alla Roma il passaggio in semifinale di Champions League. E aveva annunciato la denuncia al Comune: un’ ordinanza, infatti, prevede una multa di 500 euro per chiunque faccia il bagno in una fontana pubblica della Capitale. Pallotta – in uno slancio di generosità dovuto al grande trionfo sportivo di ieri – ha fatto molto di più. Prima si è scusato al telefono con la sindaca Virginia Raggi, poi ha fatto la maxi donazione nel corso dell’ incontro avuto con il primo cittadino in Campidoglio.

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this