1 Luglio 2011

PALIO SIENA: MUORE CAVALLO CHIOCCIOLA, INCIDENTE DURANTE PROVA

    IL CODACONS: E’ ORA DI VIETARE QUESTE MANIFESTAZIONI. PRESENTIAMO OGGI STESSO DENUNCIA IN PROCURA

    Dopo l’incidente verificatosi oggi durante le prove del Palio di Siena che ha provocato la morte di un cavallo, il Codacons depositerà oggi stesso un esposto alla Procura della Repubblica di Siena.
    Chiediamo alla magistratura di fare immediatamente luce e chiarezza sulla vicenda poiché, accertati i fatti e le eventuali responsabilità, si potrebbero configurare diverse fattispecie penalmente rilevanti – spiega l’associazione – In particolare il Codacons fa riferimento all’art. 544-quater del codice penale che afferma testualmente: "chiunque organizza o promuove spettacoli o manifestazioni che comportino sevizie o strazio per gli animali è punito con la reclusione da quattro mesi a due anni e con la multa da 3.000 a. 15.000 euro’.
    “L’episodio deve portare ad una attenta riflessione circa l’opportunità di consentire in Italia lo svolgimento di manifestazioni che possono provocare danni e lesioni agli animali – spiega il Presidente Carlo Rienzi – Crediamo sia giunta l’ora di vietare pali e gare che vedano protagonisti cavalli e altri animali, e che troppo spesso fanno registrare incidenti anche tragici”.

     

    Previous Next
    Close
    Test Caption
    Test Description goes like this
    WordPress Lightbox