24 Febbraio 2015

Offerta per la Barcaccia «La restauriamo gratis»

Offerta per la Barcaccia «La restauriamo gratis»

 «Siamo tutti sulla stessa barca». Anzi Barcaccia, la fontana di papà Bernini che è il simbolo, con le sue 110 «ferite», del giovedì nero prima di Roma-Feyenoord. É uno degli slogan del sit in che oggi, alle 18, alcune associazioni (Roma Pulita, Retake, Museando@Roma, Volontari Decoro Tredicesimo) hanno organizzato presso l’ Ambasciata dell’ Olanda, ai Parioli. L’ ambasciatore Michiel Den Hond ha promesso di ricevere una piccola delegazione di manifestanti per spiegare anche alcune iniziative lanciate proprio in Olanda per restaurare il monumento dileggiato dagli hooligan. RESTAURO GRATIS E se il sindaco Marino si commuove di fronte alla lettera di alcuni ragazzi di Rotterdam, «Siamo tutti romani», incassando però la reazione gelida della Federcalcio olandese alla proposta dell’ amichevole Olanda-Italia pro Barcaccia, c’ è un’ azienda che offre il restauro gratis. L’ Italiana Costruzioni, in una lettera inviata proprio al Campidoglio e alla Sovrintendenza ai Beni Culturali, si propone: «Ci preme rispondere all’ emergenza del restauro di questo bene a noi particolarmente caro». La lettera, firmata da Attilio Maria e Luca Navarra, cita anche il biglietto da visita dell’ azienda, in particolare per i restauri monumentali del colonnato del Bernini (lo stesso autore della Barcaccia) in Piazza San Pietro. PARTE OFFESA Il tutto mentre il Codacons invita i romani a compilare il modulo sul proprio sito (www.codacons.it) per chiedere allo Stato olandese il risarcimento per i danni causati dai tifosi del Feyenoord. «Attraverso questa iniziativa – spiega l’ associazione – i cittadini residenti a Roma possono costituirsi parte offesa nel procedimento aperto dalla Procura della Repubblica di Roma». Ma per Vittorio Sgarbi il problema economico non esiste: «I danni alla Barcaccia? Al massimo 2000 euro…».
valerio piccioni

Previous Next
Close
Test Caption
Test Description goes like this